Politica nazionale

Foibe, Menia (FdI): ok a viaggi del ricordo è altra battaglia vinta contro negazionismo

 “Il Senato ha approvato oggi in via definitiva la legge che promuove le ‘iniziative per la conoscenza della tragedia delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata nelle giovani generazioni’. In particolare, si stanzia un milione di euro l’anno a carico del Ministero dell’Istruzione e del Merito per condurre gli studenti a conoscere i luoghi della tragedia Giuliano-Dalmata. E’ giusto rimarcare come questa legge riunisca tre diversi disegni, ma l’aspetto più importante sia proprio quello proposto dai senatori di Fratelli d’Italia, sui viaggi del ricordo: è un nuovo traguardo nell’antica battaglia dell’onore, della memoria e della giustizia. Con questa legge sarà finalmente lo Stato a portare i ragazzi sui luoghi del ricordo della tragedia delle foibe e dell’esodo. Saranno anche destinatarie di un piccolo finanziamento le associazioni che volontaristicamente fino ad oggi hanno curato i luoghi del ricordo. Si tratta di un’altra battaglia vinta dopo quella ottenuta nel 2004 con l’istituzione della Giornata del Ricordo. Una vittoria di giustizia contro il negazionismo che purtroppo aleggia ancora. Con il voto di oggi possiamo segnare un’altra pietra di quel lontano cammino che oggi trova un suo ulteriore coronamento per la verità storica”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Roberto Menia, a cui si deve la legge che 20 anni fa istituì la Giornata del Ricordo.
ph Focus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci