Camera dei deputati

Oggi question time con i ministri Piantedosi e Giorgetti

In Aula alle 15, il question time trasmesso dalla Rai in diretta televisiva dall’Aula di Montecitorio, a cura di Rai Parlamento.

Il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, risponde a interrogazioni sulle iniziative volte ad accelerare le procedure di rilascio e rinnovo dei passaporti (Benzoni – AZ-PER-RE); sulle iniziative normative urgenti volte a garantire il diritto di voto ai lavoratori e agli studenti “fuori sede”, in vista delle prossime elezioni del Parlamento europeo (Magi – Misto-+Europa); sulle iniziative per il contrasto sul territorio del fenomeno delle cosiddette baby gang (Lupi NM(N-C-U-I)-M); sulle iniziative volte alla tutela della legalità e dell’ordine pubblico in relazione all’attività dei centri sociali, alla luce del progetto del Comune di Torino di riconoscere come “bene comune” il centro Askatasuna (Foti – FDI).

Il ministro dell’Economia e delle finanze, Giancarlo Giorgetti, risponde a interrogazioni sul piano di privatizzazione di Poste italiane, nonché in merito alle altre privatizzazioni previste, nell’ottica della salvaguardia della partecipazione maggioritaria dello Stato, dei livelli occupazionali e della qualità dei servizi (Mari – AVS); sulle iniziative volte a evitare l’alienazione di ulteriori quote azionarie di Poste italiane e a garantire il pieno coinvolgimento dei sindacati e dei lavoratori (Roggiani – PD-IDP); sul piano di privatizzazione di Poste italiane e di altre rilevanti società a partecipazione pubblica, con particolare riferimento alle ricadute sul piano finanziario e strategico e sui livelli occupazionali (Fenu – M5S); sull’applicazione delle agevolazioni fiscali a favore delle persone disabili per l’acquisto di autoveicoli, nell’ipotesi di sostituzione del veicolo per l’accesso a zone a traffico limitato (De Palma – FI-PPE); sulle iniziative relative agli effetti della perdita per il lavoratore dell’esonero contributivo nel caso di superamento della soglia di reddito di 35.000 euro annui, anche al fine di incentivare la crescita economica e di salvaguardare la sostenibilità delle finanze pubbliche (Marattin – IV-C-RE); sulle iniziative in materia di oneri a carico degli operatori del sistema finanziario (Centemero – Lega).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci