Camera dei deputati

Strasburgo, Delegazione italiana alla sessione plenaria dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa

La Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, guidata dalla Presidente, Elisabetta Gardini, e composta dai parlamentari Alfredo Antoniozzi, Deborah Bergamini, Simone Billi, Elena Bonetti, Marco Dreosto, Piero Fassino, Aurora Floridia, Valentina Grippo, Alessandra Maiorino, Ester Mieli, Andrea Orlando, Fabio Pietrella, Graziano Pizzimenti, Catia Polidori, Domenica Spinelli, Francesco Verducci, Sandra Zampa, ha partecipato ai lavori della sessione plenaria, in corso a Strasburgo dal 22 al 26 gennaio.

Alcuni componenti italiani sono stati eletti ad importanti cariche. Elisabetta Gardini è stata confermata Vicepresidente dell’Assemblea. Alla stessa Gardini è stato assegnato il ruolo di relatrice sul tema Violenza e discorsi d’odio contro i politici: una minaccia per la democrazia nell’ambito della Commissione Politica.

Sandra Zampa è stata eletta relatrice su Le sfide e le esigenze degli attori pubblici e privati coinvolti nella gestione della migrazione, presso la Commissione Migrazioni. Infine Valentina Grippo è stata eletta relatrice generale per la libertà dei media e la sicurezza dei giornalisti.

All’interno dei Gruppi politici sono state inoltre confermate: Gardini, quale vicepresidente del gruppo Conservatori Europei e Alleanza Democratica (EC/DA), Deborah Bergamini, quale vicepresidente del gruppo del Partito Popolare europeo (PPE), Sandra Zampa, quale vicepresidente del gruppo Socialisti, Democratici e Verdi (SOC); infine, Aurora Floridia è stata eletta vicepresidente del gruppo delle donne socialiste.

A latere dei lavori della sessione, la Delegazione ha incontrato il Presidente del Parlamento del Kosovo, Glauk Konjufca, e il Governatore della Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa, l’italiano Carlo Monticelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci