Cronaca e Politica

Vergogna per gli atti antisemiti di Vicenza contro la presenza israeliana alla Fiera 

L’Unione Benè Berith Italia (UBBI), condanna i gravi fatti di intolleranza che si sono verificati a Vicenza contro il padiglione d’Israele alla fiera “Vicenza oro”.

SI è vista la caccia all’israeliano e all’ebreo, da parte di gruppi estremistici dei centri sociali e dei palestinesi in Italia, dove dalla violenza verbale si è passati alla violenza fisica.

Grazie alle forze dell’ordine si è potuto evitare il peggio. L’UBBI esprime piena solidarietà agli agenti feriti e stigmatizza questi atti di intolleranza.

Questi episodi ci riportano, al pari del pogrom del 7 ottobre, ad un passato che pensavamo sepolto dopo la fine della Seconda guerra mondiale.

Claudia Bagnarelli, Sandro Di Castro, Gadi Polacco,Luca Spizzichino

(Presidenti BB italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci