In evidenza, Italpress news

Consumi, sempre più famiglie alla ricerca di idee per risparmiare

ROMA (ITALPRESS) – L’aumento del costo della vita si fa sentire e gli italiani sono sempre più consapevoli dell’importanza dello “smart spending” come propensione all’ottimizzazione delle risorse domestiche. Il trend è confermato anche da un’indagine commissionata da HelloFresh – il servizio di box ricette a domicilio – che ha esplorato le tendenze di ricerca su […]

ROMA (ITALPRESS) – L’aumento del costo della vita si fa sentire e gli italiani sono sempre più consapevoli dell’importanza dello “smart spending” come propensione all’ottimizzazione delle risorse domestiche. Il trend è confermato anche da un’indagine commissionata da HelloFresh – il servizio di box ricette a domicilio – che ha esplorato le tendenze di ricerca su Google, per capire come siano cambiate le abitudini di risparmio dei nostri connazionali.Un numero crescente di famiglie è alla ricerca di idee su come risparmiare: +18% rispetto all’anno scorso, in particolare nell’ambito dell’elettricità (+114%) e della spesa (+28%). L’organizzazione della vita domestica si conferma al primo posto per media di ricerche mensili con 450.970 ricerche legate a come gestire al meglio le spese di casa.“In un momento importante come l’inizio dell’anno, HelloFresh è l’alleato perfetto per semplificare la routine di tutti giorni – dichiara Marine Faurie, Managing Director & Chief Marketing Officer di HelloFresh Italia -. Le nostre box, che arrivano direttamente a casa con ingredienti pre proporzionati e pratiche schede ricette per cucinarli, aiutano a ridurre gli sprechi e a pianificare i pasti, mantenendo sotto controllo il budget famigliare monitorando le spese per pranzi e cene”.Per programmare una routine familiare in nome dello smart spending, HelloFresh, insieme alla Professional Organizer Silva Bucci, ha stilato preziosi tips per spendere in modo intelligente.1. Conosci le tue disponibilità economiche e tieni traccia delle spese. Tenere traccia di entrate e uscite è facile: si possono scaricare app, usare un file Excel o un quaderno. Poi bisogna capire dove diminuire o aumentare le spese a seconda delle priorità della famiglia.2. Evita gli sprechi di cibo e dai valore alla tua alimentazione. Un’alimentazione equilibrata nasce da una scelta consapevole dei prodotti e dalla pianificazione dei pasti.3. Istituisci la giornata “zero spese”. Prendere l’abitudine di non spendere assolutamente nulla per un giorno alla settimana. Basta organizzarsi! Per esempio: fare colazione a casa e portarsi il pranzo in ufficio, in modo da allenarsi a trovare soluzioni alternative.4. Redigi un piano di spese con il metodo 50/30/20. Il metodo, della politica statunitense Elizabeth Warren, consiste nel suddividere il reddito mensile in tre categorie: il 50% per le necessità (costi fissi), il 30% per lo svago e il 20% come obiettivo di risparmio.5. Fai attenzione ai consumi della casa. Le spese per acqua, luce, gas e manutenzione sono costi fissi da tenere sotto controllo, bastano piccole accortezze. Ad esempio vestirsi più pesanti e abbassare il riscaldamento, spegnere l’acqua della doccia mentre ci si insapona, utilizzare lavatrice e lavastoviglie a pieno carico o preferire le lampadine Led.Sempre secondo l’indagine di HelloFresh, in cucina sono cresciute le ricerche per tips su modalità di cottura cost-saving: rispetto al 2021, le query su come cucinare carne e pesce spendendo meno sono aumentate del +47% e del +49%. Inoltre si assiste a un incremento dell’attenzione verso lo spreco, con un +15% di ricerche correlate.“In questo momento è più che mai necessario essere consapevoli in merito a ciò che mangiamo, quanto investiamo in cucina in termini economici e di tempo e quanto cibo sprechiamo – ha commentato Silva Bucci -. Ci vengono in aiuto l’organizzazione e la pianificazione per ripartire con nuove abitudini all’insegna del mangiare in modo sostenibile, senza dimenticare il piacere del buon cibo e della condivisione”.
– foto ufficio stampa Noesis –(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

57  +    =  62

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci