In evidenza, Italpress news

Meloni incontra vertici del Mes “Strumento anomalo, valutare correttivi”

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, insieme al ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti, ha incontrato a Palazzo Chigi il direttore generale del Meccanismo europeo di stabilità, Pierre Gramegna, e il segretario generale Nicola Giammarioli. Nel corso del colloquio, anticipato dal presidente del Consiglio durante la conferenza stampa di fine anno, […]

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, insieme al ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti, ha incontrato a Palazzo Chigi il direttore generale del Meccanismo europeo di stabilità, Pierre Gramegna, e il segretario generale Nicola Giammarioli. Nel corso del colloquio, anticipato dal presidente del Consiglio durante la conferenza stampa di fine anno, Meloni ha ribadito la sua posizione e ha sottolineato “l’anomalia di uno strumento economico-finanziario che, pur disponendo di ingenti risorse, non viene utilizzato da lungo tempo dagli Stati aderenti nonostante la difficile congiuntura economica nella quale si trovano – si legge in una nota di Palazzo Chigi -. Situazione che, a giudizio di molti e viste le diverse criticità che permangono, non sembra destinata a cambiare a seguito della riforma del MES”.Il presidente del Consiglio ha auspicato infine con il direttore Gramegna, al suo primo incontro formale con un capo di Governo di uno Stato Membro, “la possibilità di verificare, insieme agli altri Stati aderenti al MES, possibili correttivi volti a rendere il Meccanismo europeo di stabilità uno strumento effettivamente capace di rispondere alle esigenze delle diverse economie”.
– foto Agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  +  47  =  51

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci