In evidenza, Italpress news

Gas, Pichetto “Il price cap può fermare la speculazione”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Abbiamo finalmente raggiunto l’accordo sul tetto al prezzo del gas che ha lo scopo di fermare l’eventuale speculazione nei mercati internazionali. Si è raggiunto un accordo che ha una grandissima maggioranza e naturalmente questo è un primo passo verso una soluzione che ci permetta di calmierare il sistema delle bollette”. Lo […]

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Abbiamo finalmente raggiunto l’accordo sul tetto al prezzo del gas che ha lo scopo di fermare l’eventuale speculazione nei mercati internazionali. Si è raggiunto un accordo che ha una grandissima maggioranza e naturalmente questo è un primo passo verso una soluzione che ci permetta di calmierare il sistema delle bollette”. Lo ha affermato il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, al termine del Consiglio europeo dei ministri dell’Energia a Bruxelles.“La trattativa ci ha portato a chiudere con un tetto di 180 euro al megawattora con un meccanismo particolare di applicazione, naturalmente il passaggio successivo sarà quello di affrontare la questione dell’energia elettrica, con il disaccoppiamento. C’è un impegno della Commissione per il mese di marzo”, ha proseguito Pichetto.“C’è una soddisfazione particolare per l’Italia, il Paese che più ha sostenuto la necessità che i paesi dell’Unione europea si accordassero per fermare questa esplosione speculativa che aveva portato durante il mese di agosto addirittura prezzi oltre 300 euro al megawattora – ha sottolineato il ministro -. E’ quindi motivo di soddisfazione perchè la trattativa portata avanti anche alla scorsa settimana dalla presidente del Consiglio Meloni oggi si è conclusa con una mediazione che soddisfa la stragrande maggioranza dei Paesi europei”.
– foto Agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  +  11  =  17

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci