In evidenza, Italpress news

Infrastrutture, Salvini “Superare i signori del No”

ROMA (ITALPRESS) – “Questo diventerà un museo a cielo aperto, oltre che a togliere traffico, inquinamento e a superare i signori del No. Se ascoltassimo loro, non si farebbero la metropolitana, la Tav, il Ponte di Messina, il Mose di Venezia. Non si farebbe nulla. Per i prossimi cinque anni il mio obiettivo è sbloccare, […]

ROMA (ITALPRESS) – “Questo diventerà un museo a cielo aperto, oltre che a togliere traffico, inquinamento e a superare i signori del No. Se ascoltassimo loro, non si farebbero la metropolitana, la Tav, il Ponte di Messina, il Mose di Venezia. Non si farebbe nulla. Per i prossimi cinque anni il mio obiettivo è sbloccare, finanziare, velocizzare, modernizzare e disinquinare”. Lo ha detto il vicepremier e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, in visita al cantiere della metro C a Roma, ringraziando “centinaia di operai, tecnici, ingegneri e maestranze che stanno facendo una cosa incredibile”.“Nelle prossime ore arriverà la bozza del nuovo Codice degli appalti, che garantirà trasparenza, partecipazione, ma anche modernità e rapidità”, ha sottolineato il ministro.“Ho letto che qualcuno si lamenta se ci saranno procedure più veloci, accelerate e semplificate: io dico sì, ci saranno, e ringrazio il Consiglio di Stato e il presidente Frattini per il grande lavoro che hanno fatto e stanno facendo”, ha aggiunto.
– foto ufficio stampa ministero Infrastrutture e Trasporti –
(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  +  59  =  61

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci