In evidenza, Italpress news

Manovra, Calenda “E’ agenda Salvini, Meloni dica cosa vuole fare”

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo portato al Governo un pacchetto completo di misure che Meloni non condividerà, tuttavia continuiamo ad aspettare una risposta puntuale. Vorremmo vedere che Meloni prenda atto che ci sono aspetti della manovra che vanno migliorati”. Così il segretario di Azione, Carlo Calenda, in conferenza stampa a Montecitorio. “Bisogna fare un lavoro serio […]

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo portato al Governo un pacchetto completo di misure che Meloni non condividerà, tuttavia continuiamo ad aspettare una risposta puntuale. Vorremmo vedere che Meloni prenda atto che ci sono aspetti della manovra che vanno migliorati”. Così il segretario di Azione, Carlo Calenda, in conferenza stampa a Montecitorio. “Bisogna fare un lavoro serio su tutti i pezzi delle istituzioni che oggi funzionano male, evitando di costruire un’Italia fatta a puzzle. Fino ad ora questo è il governo Salvini su tutti i temi, come il tetto al contante o le Ong. Meloni mi sembra molto confusa. Mi sembra di insultare Meloni quando parlo di una manovra fatta da Salvini, non penso che ci sia un’espressione più netta, perchè dire manovra Salvini è dire che questa manovra è un disastro”, spiega. “Attribuisco totalmente la responsabilità a Meloni perchè fino ad ora il Governo sta seguendo l’agenda Salvini. La prossima bomba sociale non sarà il taglio del reddito di cittadinanza, ma quella sui 50miliardi destinati alla sanità. La sanità italiana è ormai privata ma non convenzionata, la gente si indebita per pagare le cure, a noi non frega nulla del tetto al contante. Meloni si desse una svegliata, con una manovra così insulsa vi sembra che il problema dell’Italia sia il tetto al contante?”, conclude Calenda.(ITALPRESS).-foto agenziafotogramma.it-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  +  70  =  72

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci