20221019 0336
In evidenza, Italpress news

Noleggio di beni per le imprese, a fine anno il business supererà 1 mld

MILANO (ITALPRESS) – In Italia il mercato del leasing operativo strumentale nel periodo gennaio-agosto 2022 ha generato un business da 926 milioni di euro, in crescita del 23,6% a valore. Grenke Italia, società specializzata nella locazione operativa di beni strumentali per imprese, liberi professionisti e artigiani, si conferma leader di mercato nel nostro Paese con […]

MILANO (ITALPRESS) – In Italia il mercato del leasing operativo strumentale nel periodo gennaio-agosto 2022 ha generato un business da 926 milioni di euro, in crescita del 23,6% a valore. Grenke Italia, società specializzata nella locazione operativa di beni strumentali per imprese, liberi professionisti e artigiani, si conferma leader di mercato nel nostro Paese con una quota di circa il 23% a valore, e cresce del +78% rispetto ai primi 8 mesi del 2021. La società con base a Milano, nella nuova sede a fianco del Bosco Verticale, consolida ulteriormente la sua posizione nel segmento delle operazioni fino a 25.000 euro di finanziamento (small ticket) con una quota di mercato del 50% a valore.“Grenke Italia – ha detto Aurelio Agnusdei, Country manager di Grenke Italia, durante l’evento di inaugurazione della nuova sede milanese – cresce con un tasso di incremento triplo rispetto alla media del comparto. La locazione operativa è una grande opportunità per le aziende che vogliono investire e crescere in modo sostenibile, anche dal punto di vista finanziario, dotandosi delle tecnologie più aggiornate ed efficienti sul mercato senza vincolare capitali, incidere sull’indebitamento aziendale e senza ammortamenti e oneri legati alla proprietà di beni e tecnologie aziendali”.Anche la capogruppo Grenke AG registra dati in forte crescita: nel terzo trimestre 2022 le nuove attività di leasing hanno toccato quota 565,5 milioni di euro con un significativo +51,9% sullo stesso periodo dell’anno precedente (T3 2021 – 372,2 milioni di euro). Si tratta del quarto trimestre consecutivo in cui Grenke AG registra una crescita a due cifre. La società tedesca prevede di chiudere il 2022 con un giro d’affari tra 2,1 e 2,3 miliardi di euro.Il nuovo quartier generale in Italia di Grenke si trova al quinto pianto del “Rasoio” di via De Castilla 23, a fianco del Bosco Verticale. Gli spazi sono stati concepiti per migliorare il benessere dei dipendenti ispirandosi alla “psicologia ambientale” inserendo ad esempio pareti blu, piante verdi e musica in sottofondo. Le pareti di vetro, caratteristica principale dell’edificio, da una parte garantiscono una luminosità naturale, dall’altra preservano gli ambienti dal rumore.Particolare importanza è stata riservata agli spazi dedicati alle riunioni, all’apprendimento, ai workshop e ai brainstorming e non mancano elementi per agevolare l’interazione e la creatività come pareti/lavagna sulle quali scrivere appunti e una parete/ tappeto verticale di vegetazione nell’area work-cafè.L’impegno dell’azienda nel mettere le persone al “centro” si concretizza anche in una serie di provvedimenti che quest’anno porteranno nelle tasche dei dipendenti quasi 5.000 euro in più: 500 euro di premio una tantum, 50 euro come contributo mensile per lo smartworking, un rimborso mensile netto fino a 250 euro per chi ha figli da 0 a 6 anni, l’aumento del valore dei buoni pasto e un aumento strutturale del 3.5% sulla retribuzione mensile lorda.
– foto Italpress –(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18  +    =  20

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci