20221017 2294
In evidenza, Italpress news

Kouamè risponde a Ceesay, fra Lecce e Fiorentina è 1-1

LECCE (ITALPRESS) – Un tempo a testa e pari giusto tra Lecce e Fiorentina, che al Via del Mare si prendono un punto ciascuno dopo un 1-1 figlio di una gara giocata a buoni ritmi. Sono Ceesay e Kouamè, il migliore dei viola, a mettere la firma su un risultato che soddisfa maggiormente i padroni […]

LECCE (ITALPRESS) – Un tempo a testa e pari giusto tra Lecce e Fiorentina, che al Via del Mare si prendono un punto ciascuno dopo un 1-1 figlio di una gara giocata a buoni ritmi. Sono Ceesay e Kouamè, il migliore dei viola, a mettere la firma su un risultato che soddisfa maggiormente i padroni di casa. Gli ospiti, che devono rinunciare dopo pochi minuti a Jovic per infortunio, sono i primi a rendersi pericolosi al 19′, quando Mandragora va al tiro con il destro ma Falcone respinge in tuffo. I giallorossi vanno a un soffio dal vantaggio al 23′, quando Banda mette un cross tagliato dalla sinistra che scavalca Igor e trova Ceesay che di testa conclude però fuori da ottima posizione. Nel momento migliore dei salentini è però la Viola a passare in vantaggio con Cabral, ma l’arbitro annulla in seconda battuta dopo il fuorigioco di Bonaventura segnalato dal Var. Uno scossone che carica ulteriormente gli uomini di Baroni, i quali trovano il meritato 1-0 al 43′. Gonzalez ruba caparbiamente palla a Dodo sulla sinistra e serve un rasoterra al centro per Ceesay che anticipa Igor e infila Terracciano da due passi. Si va all’intervallo sull’1-0. Gli uomini di Italiano rientrano bene in campo e al 3′ pareggiano i conti. Nico Gonzalez fa da sponda per Cabral, cross dalla destra per l’incornata di Kouamè che anticipa Baschirotto e trafigge Falcone con l’aiuto del palo. Al 7′ ci riprovano i salentini quando Strefezza se ne va sulla destra e la butta in mezzo per Ceesay, che di testa non impatta bene e mette a lato. Gli uomini di Italiano attaccano e al 26′ ci vuole un super Falcone a togliere dall’incrocio dei pali una gran conclusione dalla distanza di Martinez Quarta. Il portiere ex Samp si supera nuovamente al 35′ quando riesce ad alzare sopra la traversa un mancino dai 25 metri di Nico Gonzalez. Il forcing toscano nel finale non porta a ulteriori occasioni e il risultato non cambierà più, nonostante l’espulsione per doppio giallo inflitta a Gallo in pieno recupero. Grazie a questo pareggio, il Lecce sale al sedicesimo posto con 8 punti mentre la Fiorentina raggiunge Salernitana e Monza a quota 10.– foto LivePhotoSport – (ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7  +  3  =  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci