20221013 2678
In evidenza, Italpress news

La Roma pareggia a Siviglia, 1-1 sul campo del Betis

SIVIGLIA (SPAGNA) (ITALPRESS) – La Roma pareggia 1-1 sul campo del Betis e sale a quota quattro nel girone C di Europa League. Dopo la beffa dell’andata all’Olimpico, Andrea Belotti trova la sua seconda rete stagionale e regala un punto ai giallorossi al Benito Villamarin. La prima conclusione della partita è di Rodri: tiro dal […]

SIVIGLIA (SPAGNA) (ITALPRESS) – La Roma pareggia 1-1 sul campo del Betis e sale a quota quattro nel girone C di Europa League. Dopo la beffa dell’andata all’Olimpico, Andrea Belotti trova la sua seconda rete stagionale e regala un punto ai giallorossi al Benito Villamarin. La prima conclusione della partita è di Rodri: tiro dal limite col mancino, Rui Patricio blocca. Al 18′ Canales – schierato dal 1′ al posto dell’infortunato Fekir – serve una palla fantastica per l’inserimento sulla sinistra di Miranda che può battere a rete, ma si coordina male e favorisce l’intervento di Mancini. La Roma tiene bene il campo, ma al 34′ subisce il gol dell’1-0: dopo un errore di Spinazzola, Canales calcia da fermo dalla distanza e una deviazione di Ibanez inganna Rui Patricio. Continua la sfortuna per la Roma anche nel recupero: Spinazzola disegna un traversone al centro dalla sinistra, Belotti segna di testa ma il Gallo ha la spalla in fuorigioco. All’intervallo Mourinho richiama Matic e spedisce in campo Camara. Ad inizio ripresa la Roma rischia ancora: Cristante sbaglia un passaggio, Joaquin innesca il contropiede e crossa per Canales che colpisce male. Al 55′ la Roma pareggia e Belotti può finalmente esultare dopo un lungo controllo var: Abraham riesce a toccare in area per Camara che favorisce l’appoggio in rete del Gallo da due passi. Mourinho e Pellegrini cambiano ancora dopo lo scoccare dell’ora di gioco. Fuori Spinazzola, dentro Vina. Mentre in casa Betis escono l’applauditissimo Joaquin e Willian Josè per far posto a Luiz Henrique e Borja Iglesias. Al 76′ Mourinho richiama anche Belotti e regala uno spezzone di gara al giovane Bove. Nel finale di partita si abbassano i ritmi. Anche Manuel Pellegrini aggiunge sostanza al suo centrocampo con gli ingressi di Rodriguez e Carvalho. L’ultima arma di Mourinho invece è El Shaarawy al posto di Pellegrini. Ma le due squadre non tirano praticamente più in porta. La Roma tornerà a giocare in Europa giovedì 27 ottobre contro l’Helsinki in Finlandia.– foto agenziafotogramma.it –(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci