20221009 0212
In evidenza, Italpress news

Papa “L’esclusione dei migranti è schifosa e criminale”

ROMA (ITALPRESS) – “E’ scandalosa l’esclusione dei migranti, anzi è criminale, li fa morire davanti a noi e così oggi chiamiamo Mediterrano il cimitero più grande”. Lo ha detto Papa Francesco nell’omelia della messa per il rito di canonizzazione dei beati Giovanni Battista Scalabrini e Artemide Zatti. “L’esclusione è schifosa, peccaminosa, criminale – prosegue – […]

ROMA (ITALPRESS) – “E’ scandalosa l’esclusione dei migranti, anzi è criminale, li fa morire davanti a noi e così oggi chiamiamo Mediterrano il cimitero più grande”. Lo ha detto Papa Francesco nell’omelia della messa per il rito di canonizzazione dei beati Giovanni Battista Scalabrini e Artemide Zatti. “L’esclusione è schifosa, peccaminosa, criminale – prosegue – non aprire la porte a chi ha bisogno” significa mandarli “nei lager dove sono sfruttati”. Durante l’Angelus il Pontefice ha parlato della minaccia nucleare: “A proposito dell’inizio del Concilio, 60 anni fa, non possiamo dimenticare il pericolo di guerra nucleare che proprio allora minacciava il mondo. Perchè non imparare dalla storia? Anche in quel momento c’erano conflitti e grandi tensioni, ma si scelse la via pacifica”. -foto agenziafotogramma.it-(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci