dc
Politica nazionale

70 Associazioni col card. Pietro Parolin per rendere visibile la presenza dei cattolici nella vita pubblica

Si è svolto il 9 marzo nell’Aula Magna dell’Angelicum i a Roma, l’Evento “Ditelo SUI TETTI (Mt, 10,27)” Pubblica Agenda Sussidiaria e Condivisa: è iniziato un nuovo percorso per i Cattolici impegnati in politica.

Questa iniziativa di Attività Prepolitica è stata promossa da 70 Associazioni, dopo un triennio di lavoro , con il Coordinamento di Domenico Menorello. Come ha detto nella presentazione Safiria Leccese, brava Moderatrice, non nasce un nuovo Partito,ma  le 70 Associazioni e Movimenti , che certamente aumenteranno, vogliono continuare a  svolgere attività prepolitica, come cattolici impegnati nella società per la costruzione della Citta dell’Uomo, dicendolo Sui Tetti.

I lavori sono stati aperti da una preghiera per il popolo ucraino recitata dal Vescovo ucraino Dionisio e da Mons. Franco Pesce, Responsabile della Pastorale sociale della Diocesi di Roma.

L’introduzione in smart working è stata fatta dal Card. Gualtiero Bassetti, Presidente della CEI che ha sottolineato l’importanza del momento storico per i Cristiani per essere presenti nella società con spirito di carità, di accoglienza e di solidarietà.

Hanno fatto seguito gli interventi brevi, quasi delle brevi comunicazioni, ma  molto efficaci dei Rappresentanti delle Associazioni e Movimenti. Ne fanno parte anche note Fondazioni: Alcide De Gasperi, Rosario Livatino, primo Giudice Beato della Chiesa cattolica, Fiorentino Sullo e altre Fondazioni. Rappresentavano il Comitato Scientifico della Fondazione F. Sullo: Antonino Giannone (Presidente) e i Membri del Comitato di Coordinamento: Luisa Santolini e Giuseppe Marceca, erano altresì presenti altri Membri del C.S.: Angelica Bianco e in rappresentanza delle loro Associazioni: Stefano Bani (Forum Cultura Pace e Vita), Giuseppe Rotunno (Civiltà dell’Amore),  Antonfrancesco Venturini (Fondazione An).  Ai principi e valori etici di riferimento esposti, prima dal Card. Bassetti, Presidente della CEI e poi dal Card. Parolin, si richiamano i 6 Pilastri della Mission culturale del Comitato Scientifico, che è composto da 89 Membri che  li sviluppano su 22 Aree tematiche.

Una presenza attenta e premurosa è stata quella di Don Gianni Fusco, Assistente spirituale.  

Il Card. Parolin ha quindi svolto una Lezione Magistrale sulla Laicità e sull’Antropologia dell’uomo, secondo i principi del Cristianesimo e ha fornito un orientamento preciso all’impegno del Cristiano in Politica: È un grave errore pensare che i temi più esplicitamente etici o bioetici siano altra cosa rispetto ai temi sociali e non vi sia continuità. Sono due facce della stessa medaglia. Non si possono inquadrare correttamente i temi sociali se non a partire da una certa antropologia e viceversa. Questa separazione non ha fondamento ed è dannosa”. Parolin ha precisato la Bellezza della Creazione e in particolare dell’Uomo,  la necessità di utilizzare un linguaggio di verità che deve caratterizzare i Cattolici.

Mettere da parte radicalismi e populismi, abbattere i muri della divisione, promuovere sempre una cultura della Vita, accompagnare e sostenere la Famiglia e la Scuola, opporsi alla politica dello scarto. Aiutare i fragili e più indifesi. La Fede cristiana va vissuta ogni giorno.

Parolin ha concluso affermando le tre linee di pensiero di un Cristiano impegnato nel sociale e in Politica: Ragionevolezza   –  Bellezza –  Dignità.

Abbiamo registrato la presenza di numerosi Politici che hanno ascoltato e applaudito la lezione magistrale di Parolin.

Segretari di Partito presenti: Lorenzo Cesa (UDC); Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia); Matteo Salvini (Lega). Politici Presenti:  Paola Binetti (FI- UDC); Elena Bonetti (Ministra per le pari opportunità e per la famiglia); Maria Elena Boschi (Italia Viva); Maurizio Gasparri (Forza Italia) ; Erika Stefani (Ministra per la disabilità); Maurizio; Matteo Richetti (Azione); Ettore Rosato (Italia Viva); Alessandro Cattaneo (Forza Italia); Stefano Fassina (Patria e Costituzione); Simone Pillon (Lega); Ex Parlamentari: Adolfo Urso (Copasir); Luisa Santolini, Eugenia Roccella, Alfredo Mantovano.

Le tante associazioni che hanno promosso la Pubblica Agenda “Ditelo SUI TETTI (Mt, 10,27)” con il bellissimo seminario del 9 marzo 2022 , svoltosi, in Roma, presso l’Università Angelicum Largo Angelicum, 1, ringraziano il Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della CEI, e il Cardinal Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità, per la loro illuminante e paziente partecipazione.
Ringraziamo anche tutti i relatori, prof. Giovanni Orsina, prof. Dario Antiseri, dott. Alfredo Mantovano, dott. Maurizio Sacconi e i numerosi rappresentanti delle Associazioni intervenuti nella sessione aperta da Marina Casini e Alberto Gambino, nonché Safiria Leccese, per la brillante conduzione svolta, che ha consentito di focalizzare l’attenzione sullo scopo dell’iniziativa e di valorizzare i tanti apporti ricevuti.

Ringraziamo, poi, i numerosi esponenti di rappresentanze parlamentari di gruppi molto diversi, di governo, di importanti player della cultura, del giornalismo, del sindacato, dell’impresa e della finanza per l’attenzione dedicata alle 55 proposte dell’Agenda.
La giornata di ieri ha aiutato un dialogo concreto sui fatti della legislazione e della giurisprudenza in una chiave “antropologica”.

Da ieri c’è uno strumento in più, che ospiterà i tentativi condivisi di molti corpi intermedi di giudicare e di proporre – a tutti e pubblicamente – contenuti precisi, affinché le scelte imposte con la legge non divengano strumenti per scartare la vita fragile.
A presto! “Sui tetti”!

I promotori

^ A cura della Comunicazione del Comitato Scientifico Fondazione Democrazia Cristiana /Fiorentino Sullo.

One thought on “70 Associazioni col card. Pietro Parolin per rendere visibile la presenza dei cattolici nella vita pubblica

  1. Buongiorno, ringrazio di vero cuore per l’opportunità che mi è stata data per partecipare a questo evento importante , come cattolica ,vice presidente coordinamento Lazio malattie rare,in qualità di presidente di As.Ma.Ra onlus malattie rare e come componente del Forum cultura pace e vita . Sono a disposizione per collaborare insieme a tutti voi per costruire qualcosa che faccia emergere tutte che persone che credono nella vita,nel bene comune e soprattutto nella pace nel mondo . Maria Pia Sozio – email: mariapiasozio@libero.it -tel.3341577615

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

67  +    =  74

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci