mattarella tw quir compress 0
Parlamento, Politica nazionale

Quirinale: alla terza votazione, prove per un Mattarella bis ? 

di Nicola Zuccaro

Pur essendo terminata con un nulla di fatto, la terza votazione svoltasi a partire dalle ore 11 di mercoledì 26 gennaio 2022, ha offerto una significativa indicazione per il quarto scrutinio fissato alle 11 di giovedì 27 gennaio e a partire dal quale, servirà la maggioranza assoluta di 505 voti per eleggere il tredicesimo presidente della Repubblica.

Fra le 978 schede scrutinate- di cui 412 bianche – sono emerse 125 preferenze a favore di Sergio Mattarella. Un dato di fatto numerico non indifferente e che, se valutato politicamente, potrebbe rilanciare nelle riunioni politiche delle prossime ore, la prospettiva di un secondo settennato per l’attuale capo dello Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci